Portafoglio Invest

Gain:

Portafoglio Pulse

Gain:

REA Learn Copy

Gain:

Aiuto:

Strumenti Rapidi

Forex Today: Lo yen crolla mentre la Banca del Giappone mantiene una politica allentata

Forex Today: Lo yen crolla mentre la Banca del Giappone mantiene una politica allentata

La Banca del Giappone ha lasciato invariati il ​​tasso di interesse negativo e tutti gli aspetti della sua politica monetaria ultra-espansiva durante la riunione politica di oggi, facendo scendere lo yen.

➡️ La Banca del Giappone ha completato il suo ultimo incontro politico, decidendo di lasciare completamente invariati il ​​tasso di interesse negativo e la forward guidance. Si ipotizzava che la Banca avrebbe cominciato a parlare di un passaggio verso un cambiamento di politica, ma ciò non è stato realizzato. Il mercato ha reagito vendendo lo yen giapponese

➡️ La Reserve Bank of Australia ha pubblicato i verbali del suo più recente incontro politico, che non contenevano sorprese e hanno avuto un impatto minimo sul dollaro australiano. I membri hanno visto segnali incoraggianti di progresso sull’inflazione e sono determinati a lasciare i tassi invariati.

➡️ I mercati azionari asiatici rimangono contrastanti, ma i principali indici statunitensi continuano ad avanzare dopo aver chiuso venerdì ai massimi settimanali di 2 anni. Il prezzo dell’indice NASDAQ 100 è molto vicino al massimo storico e al benchmark S&P 500 L’indice è molto vicino al nuovo prezzo massimo degli ultimi 2 anni.

➡️ Il petrolio greggio ha continuato a salire fortemente dopo essere stato scambiato al nuovo minimo di 6 mesi, raggiungendo un nuovo massimo di 2 settimane, a causa degli attacchi alle spedizioni nel Mar Rosso da parte di Forze Houthi che hanno spinto le principali compagnie di navigazione a rifiutarsi di far transitare le merci attraverso il Mar Rosso. Gli Stati Uniti affermano che organizzeranno un’operazione militare per riaprire completamente il Mar Rosso al traffico marittimo, il che potrebbe mitigare questo aumento.

➡️ Nel mercato Forex, dall’apertura di Tokyo, il dollaro neozelandese è stata la valuta principale più forte, mentre lo yen giapponese è stata la più debole, mettendo la valuta NZD/JPY croce a fuoco. Al momento non sembrano esserci trend validi a lungo termine da sfruttare in questa classe di asset, anche se con il nuovo indebolimento del dollaro USA la scorsa settimana, gli occhi saranno puntati su EUR/USD al lungo se otteniamo una chiusura giornaliera al di sopra del livello di resistenza chiave a $ 1,1008..

➡️ Bitcoin sembra aver trovato supporto al livello di $ 40.907, ma il rialzo da quel livello inizia a sembrare debole.

➡️ I futures sul cacao hanno chiuso in rialzo ieri e rimangono all’interno di un trend rialzista valido e molto forte a lungo termine.

Credit by DailyForex.com

Calcolatore Lotto Commerciale

Calcolatore Leva e Margine

Calcolatore Drawdown

Calcolatore Interesse Composto

Calcolatore Valore Pips in Euro

Calendario Economico