Portafoglio Invest

Gain:

Portafoglio Pulse

Gain:

REA Learn Copy

Gain:

Aiuto:

Strumenti Rapidi

Forex Today: Il rallentamento dell’inflazione australiana porta il mercato azionario a un record

Forex Today: Il rallentamento dell’inflazione australiana porta il mercato azionario a un record

L’inflazione australiana sta diminuendo più rapidamente del previsto, alimentando le speranze di un più rapido allentamento monetario, stimolando le azioni australiane e indebolendo il dollaro australiano.

➡️ I dati CPI (inflazione) australiani hanno mostrato un calo del tasso annualizzato nell’ultimo trimestre dal 4,3% al 3,4%, notevolmente inferiore al 3,7% ampiamente previsto. Questa notizia ha alimentato le aspettative che la Reserve Bank of Australia intraprenderà un allentamento monetario più rapidamente, aumentando le speranze per tagli dei tassi più rapidi. Ciò ha indebolito il dollaro australiano e ha portato l’indice australiano ASX 200 a chiudere a un nuovo prezzo massimo storico, che sarà di interesse per i trader di tendenza.

➡️ I mercati sono in attesa della successiva riunione politica della Federal Reserve americana, ma non vedono praticamente alcuna possibilità di un taglio dei tassi. Saranno inoltre pubblicati l’IPC preliminare tedesco, le previsioni ADP sull’occupazione non agricola, i dati sul PIL canadese e l’indice del costo dell’occupazione statunitense.

➡️ I mercati azionari statunitensi sono crollati nell’ultimo giorno, ma sia  l’indice NASDAQ 100  che  l’indice S&P 500  sono vicini ai massimi storici.

➡️ Il petrolio greggio  si sta consolidando vicino al prezzo massimo degli ultimi 2 mesi mentre aumentano le tensioni nel Mar Rosso e nell’Oceano Indiano a seguito dell’attacco fatale alle forze statunitensi in Siria/Giordania, che dovrebbe provocare presto ritorsioni da parte degli Stati Uniti. Ciò potrebbe comportare un aumento del prezzo del petrolio greggio quando ciò accadrà, anche se gli Stati Uniti probabilmente faranno attenzione a non aumentare troppo le tensioni.

➡️ Nel mercato Forex, il dollaro USA è stata la valuta principale più forte dall’apertura di Tokyo di oggi. Il dollaro australiano è stato il più debole, mettendo  al centro dell’attenzione la coppia valutaria AUD/USD  . La maggiore volatilità è stata recentemente osservata nella  coppia valutaria USD/JPY  . Lo yen giapponese ha attratto alcuni flussi di rifugio sicuro.

➡️ Bitcoin  ha continuato la sua ripresa dopo aver supportato alcuni giorni fa sotto il grande numero tondo di 40.000 dollari, ma sta lottando per superare la resistenza vicino a 43.300 dollari.

➡️ I futures del cacao  hanno raggiunto ieri un nuovo prezzo massimo pluriennale, che manterrà l’interesse dei trader di tendenza su questa materia prima sul lato long. Ha mostrato una potente tendenza rialzista per oltre un anno.

Credit by DailyForex.com

Calcolatore Lotto Commerciale

Calcolatore Leva e Margine

Calcolatore Drawdown

Calcolatore Interesse Composto

Calcolatore Valore Pips in Euro

Calendario Economico